Telecom: Obbligazioni per quasi 2 miliardi in attesa dello scorporo

Telecom Italia annuncia che l'obbligazione da 2 miliardi di dollari lanciata per  Telecom Italia Capital Sa è stata interamente sottoscritta, con obbligazioni al 5.25% con scadenza 2015
 
Nel frattempo, torna in discussione il progetto di scorporo della rete da parte del ex monopolista, una operazione che porterebbe alla Cassa e Depositi, infrastrutture valutate circa 8 miliardi di euro.
 
Da più parti sono però arrivate le critiche relative alla questione obsolescenza della rete TI, una rete già di fatto pagata dagli italiani che, nonostante gli immensi profotti generati, ha portato a Telecom oltre 26 miliardi di debito.
 
La creazione di una società esterna di gestione rete, porterebbe un volano di investimenti da parte di operatori italiani ed esteri, soprattutto in tema di banda larga.