Nuova Convezione Banche Artigiani Vicenza

Nuovo accordo convenzionato siglato tra ArtigianFidiVicenza e la Banca dell’Artigianato e dell’Industria del Gruppo Credito Valtellinese per offrire alle imprese il credito di cui necessitano specialmente in questo momento particolare dell’economia.

L’accordo è stato sottoscritto da Mariano Miola, presidente del Confidi promosso dall’Associazione Artigiani Confartigianato Vicenza, e da Anna Cracco, direttore generale della Banca dell’Artigianato e dell’Industria: si tratta di due realtà che, seguendo entrambe la matrice cooperativa, pongono la massima attenzione ai soci e ai servizi a essi dedicati.

La nuova banca convenzionata rappresenta quindi, per oltre 17000 imprese socie di ArtigianFidi, un’ulteriore opportunità, ovvero cogliere i risultati di un articolato accordo volto a offrire, tramite le dieci filiali della banca e le aree territoriali di Assoartigiani Vicenza, una qualificata gamma di prodotti finanziari mirati per l’artigianato: si va dai fidi a breve termine, con tassi e spese accessorie convenzionate, ai finanziamenti a medio e lungo termine, anche agevolati dall’ente pubblico.

 La banca dell’Artigianato e dell’Industria si sta radicando sul nostro territorio, e oltre al Vicentino è presente a Brescia, Verona e Padova. Oggi conta 32 filiali destinate ad arrivare a 50 nei prossimi anni. Il gruppo bancario credito Valtellinese conta 500 filiali distribuite in 10 regioni d’Italia.

Opera con sei banche territoriali, che soddisfano al meglio l’esigenza di vicinanza e conoscenza del territorio.