Fondi per le veline: lo stato si vergogni!

(ANSA) - NAPOLI, 1 LUG - Dureranno 10 mesi i corsi per diventare veline, finanziati dalla Regione Campania con un milione e 280 mila euro di fondi europei. I corsi (dal prossimo settembre fino alla fine del mese di giugno 2004) impegneranno le candidate per tre ore al giorno e saranno del tutto gratuiti per le 97 allieve che dovranno studiare ben dieci materie. Il progetto e' stato presentato dalla First Tel srl, un' azienda di produzioni televisive di Frattamaggiore, in provincia di Napoli.
2003-07-01 - 14:15:00

Bene bene, vediamo, 1.280.000 euro per 97 ragazze, mmm..., 13.195 euro per ognuna, per 250 ore di "insegnamento" .... per prepararle a sculettare sopra o sotto un tavolo..... complimenti davvero REGIONE CAMPANIA!!!!

Con la stessa cifra si potevano finanziare progetti per l'imprenditoria locale, formazione, corsi di aggiornamento, agevolazioni fiscali, finanziamenti per l'energia fotovoltaica, fondi anti usura e tanto altro .... tanti possibili obiettivi utili per non dire necessari e indispensabili per creare in un futuro prossimo centinaia di posti di lavoro in una della regione più povere d'Italia e d'Europa... e invece... l'intelligenza della dirigenza campana ha superato ogni proprio limite di stupidità assoluta e relativa!

Mi chiedo come si possa buttar via tutti questi fondi, per di più erogati dall'Europa, per un fine cosi misero e squallido che sicuramente gioverà poco o niente all'economia campana, se non a qualche voyeur della tv spazzatura.

Non credo che le sorti della regione campania si solleveranno qualora una di queste aspiranti "veline" dovesse approdare su Mediaset! Ammesso che ci arrivi!

Si parla tanto di mancanza di lavoro, sviluppo arretrato e scarsità di fondi e poi si buttano via i soldi cosi?

O forse, semplicemente, dovremmo chiedere alla First Tel srl di illuminarci sui loro grandiosi progetti. O Forse ... mi è scappato qualche particolare su tale iniziativa ...