Gas: GDF Suez entra in Nabucco, Gazprom in Grecia

Grandi manovre da parte dei giganti del Gas Gdf Suez e Gazprom.

La società Gdf Suez ha annunciato che entrerà nel progetto della realizzazione del nuovo gasdotto Nabucco, che collega Turchia con Austra e consentirà di aumentare la capacità di approvigionamento dell'area Europa Centale, per un totale di 10 miliardi di metri cubi di Gas estratto dall'Azerbaijan

Nabucco Ovest

Sempre dall'est, arriva la notizia che Gazprom metterà le mani su Gas Greco, acquisendo la ex monopolista Desfa che detiene la rete elettrica e il 33% della Dei, l'equivalente dell'Enel in Italia e la rete del gas in territorio ellenico.

Complice la crisi e le assurde imposizioni da FMI ed Europa, la Grecia si troverà a dover vendere gran parte del patrimonio statale. Oltre alla rete Gas ed elettrica, in vendita anche aeroporti, porti, monopoli di stato e lotterie.

Tra i gioielli in vendita, il porto del Pireo