Italia: Green una impresa su quattro

Investimenti ecosostenibili, risparmio energetico, miglior efficienza e scarti ridotti.
 
Queste le soluzioni per combattere la crisi e tornare competitivi adottate da un'impresa su quattro.
 
Testa di ponte la Lombardia, con oltre 69.000 ecoimprese, seguita dal Veneto con 34.000 e dal Lazio con 33.000
 
L'evoluzione green non è più un fattore moda, ma un'esigenza concreta e reale per ottenere risparmi e ridurre i costi di produzione.
 
 
Il settore green, tra investimenti, ricerca ed energia, produrrà entro 3 anni, ben 100.000 nuovi posti di lavoro.
Nel solo 2011, gli investimenti in rinnovabili in Italia hanno toccato quota 28 miliardi di euro, piazzando il nostro paese al quarto posto nella graduatoria degli investimenti. Nel 2010, erano stati 20 miliardi gli investimenti nel settore.
 
 
La svolta ecosostenibile, guidata principalmente dalle diverse edizioni del Piano Energia, potrebbero consentire all'Italia di raggiungere la quota di rinnovabile del 30% già entro il 2030, risparmiamndo circa 20 miliardi all'anno sul fronte delle importazioni.