Dal 14 al 16 settembre, Flormart/Miflor, Padova

Operatori professionali da tutta Europa attesi a Flormart/Miflor, il Salone Internazionale Florovivaismo e Giardinaggio, alla Fiera di Padova dal 14 al 16 settembre 2006. Il Salone, organizzato congiuntamente da PadovaFiere e FieraMilano è la maggiore rassegna florovivaistica dell’Europa Mediterranea.  1.215 Espositori su 35.000 metri quadri e oltre 32.000 visitatori i numeri della scorsa edizione.

Ampia l’offerta florovivaistica: dalle giovani piante al fiore reciso, ai grandi esemplari, con rappresentazioni di tutta la produzione Europea. In mostra anche attrezzature, impianti, tecnologie, accessori e forniture di prodotti professionali per la coltivazione, prodotti di consumo quali vasi, terricci, fertilizzanti, concimi e tutto quanto serve per coltivare piante e fiori.

Tra le aree da segnalare: Maver, Salone tecnologie e servizi per la gestione e manutenzione del verde. Una grande area dedicata a progettisti e costruttori del verde, manutentori, paesaggisti con in mostra attrezzi, macchine e accessori per florovivaismo e giardinaggio, sistemi di irrigazione, piattaforme e macchine per la potatura, motocoltivatori, motoseghe, trattori; Vivigiardino, dedicato all’arredo da esterno, che segna l’evoluzione di un settore importante, con soluzioni architettoniche per giardini e accessori specifici. Ampia l’offerta degli articoli per fioristi, con le ultime tendenze del settore, strumenti e stimoli progettuali, articoli di design per sviluppare la creatività degli operatori, strumenti per la realizzazione del punto vendita al dettaglio.

Flormart Miflor è anche aggiornamento professionale: in programma un ricco calendario di convegni, incontri, presentazioni aziendali per fare il punto sui nuovi prodotti, le politiche e la situazione economica del mercato florovivaistico.

Confermato il piano straordinario di viabilità per accogliere i visitatori: oltre ai bollettini periodici via radio, alla segnaletica variabile e call center, sarà attivo il servizio FlorBus, navette gratuite dalle aree parcheggio prestabilite con la possibilità di acquistare comodamente il biglietto al parcheggio ricevendo in omaggio il catalogo e la sintesi delle novità presenti in manifestazione.